COMICS: bici 05

xblog

Come ogni buon finale di miniserie che si rispetti, anche questo ha il colpo di scena. Dentino ha capito che non può affittare un capannone di 3000 metri quadri per metterci dentro tutte le bici acquisite per osmosi solamente per il fatto di averle usate e quindi cosa ha fatto? Qualcosa di molto più semplice e “marketically correct” (mi prendo la paternità di questo termine sin da ora, occhio…). Adesivi. Dei semplici adesivi, roba che bastava pensarci un attimo, roba che chiunque avrebbe potuto fare.

“Questa bici l’ha usata dentino. Trattala bene”

Con un adesivo del genere come fai a non lucidarla, controllare gomme e freni, oliare la catena? Bravo dentino, ti riconosciamo l’invenzione della “gentilezza appiccicosa”, che la colla sia con te.

Potete seguire le avventure dei nostri amici anche su instagram, cercando:

xierongyiyang.it;
xierongyiyang.en;
xierongyiyang.cn;
A seconda della lingua di riferimento.

Stay tuned!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...